Come si fa cabaret in un villaggio turistico?

come si fa cabaret in villaggio

Una delle domande più frequenti che mi sono state poste da aspiranti animatori è “Come si fa cabaret in villaggio?”.
La preoccupazione nasce sicuramente dal dover affrontare per la prima volta un pubblico, salendo su quei pochi metri quadrati di palcoscenico
che, per chi è alle prime armi, può sembrare una delle cose più spaventose al mondo.

Partiamo dal fatto che io non ho una preparazione teatrale di nessun tipo : ho semplicemente esperienza sui palchi dei villaggi, di tanti anni di spettacoli
e ho avuto modo di provare sulla mia pelle che cosa che fa ridere e cosa no.

Mi sono infatti trovato di fronte alle situazioni più disparate, dovendo affrontare grandi pubblici, piccoli pubblici, spesso con spettatori provenienti da più posti,
dovendomi quindi confrontare anche con tipi di umorismo diversi (gli italiani ed i francesi ridono per cose totalmente diverse).

Posso dire fin da subito che un vantaggio lo dà sicuramente il fatto di essere dei “personaggi”. C’è chi ha in sé una vena comica, quindi già dalla faccia, dalla gestualità, dalla fisicità, dal modo di parlare di esprimersi si riesce a trarre vantaggio.
Ma sicuramente un vantaggio è dato dalla provenienza, quindi anche un fattore culturale.
Personalmente ho sempre reputato i migliori cabarettisti i napoletani o anche i siciliani ; difficilmente ho trovato un milanese (senza nulla togliere ai milanesi) che mi facesse particolarmente ridere sul palco facendo cabaret.

Ora, a parte questo ci sono delle dritte che possono aiutare sicuramente a rendere l’espressività sul palco più efficace e sono degli artifizi tecnici che si imparano spesso con l’esperienza.
In questo video trovi i miei personalissimi consigli per riuscire a fare cabaret.

QUI trovi una playlist di sketch che ho fatto in villaggio
Se vuoi saperne di più sull’animazione in generale leggi gli altri articoli che trovi nel GcomeBLOG

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram

Gabriele Amato

CONTENT CREATOR

Sono un digital content creator, studente di digital marketing, ex capo animatore e youtuber.

Gabriele Amato

I miei preferiti
Sponsors

Vuoi collaborare con GcomeGabry?

Servizi

CONTATTACI

Probabilmente non ti risponderemo, ma vale la pena tentarci!